Tra Storia e Architettura PDF Stampa E-mail
Share

 

La Rocca di Agazzano, nata come fortezza difensiva, fonda le sue origini nel 1200 e  si arricchisce nel 1475  di un bellissimo  loggiato che ne  addolcisce l’aspetto militare. La pianta è di tipo rettangolare con torri rotonde e rivellino. All'interno, oltre al loggiato con colonne in arenaria dai capitelli stemmati, si trovano ampi saloni, gli appartamenti privati con i camini dell'epoca, cucine e alloggiamenti militari. La struttura rappresenta un felice connubio tra l'austerità dell'architettura medioevale e l'eleganza della dimora signorile del Rinascimento. La Rocca è circondata da un ampio giardino alla francese che si sviluppa su due livelli. La presenza di statue, fontane e piante esotiche contribuisce al fascino di un luogo perduto nel tempo passato. Adiacente alla fortezza militare si erige la villa settecentesca, sorta sull’antico borgo, con affreschi e un caratteristico cortile con porticato. L’appartenenza del Castello di Agazzano a un’unica famiglia fin dalle origini e il mantenimento della struttura nei suoi aspetti medioevali e rinascimentali fanno di questa proprietà un suggestivo e raro esempio di storia , tradizioni e cultura. La Rocca, per versatilità degli ambienti e il pregio della struttura, è adatta per eventi di diverso genere: cene, mostre, presentazioni, meeting, matrimoni, percorsi didattici.

 
  
Share
 
Find us on Facebook